L’Isola dell’Isola: Sant’Antioco

Domenica 28 gennaio visiteremo l’isola di Sant’Antioco, regina dell’arcipelago sulcitano dove, fin dall’era preistorica, delle popolazioni si sono stanziate per utilizzare le risorse che il territorio possedeva e fra queste: il mare, l’ambiente e il sottosuolo.

Fra le emozioni e le esperienze che si vivranno nel corso della giornata vi segnaliamo che nel pomeriggio si incontrerà nel suo laboratorio Chiara Vigo Maestro di Bisso, l’unica donna al mondo che custodisce gli antichi misteri della raccolta, produzione e tessitura di questo preziosissimo filamento (da taluno definito seta di mare) utilizzato dall’uomo fin dai tempi più antichi.

Il percorso, accessibile a tutti, sarà diversificato e emozionale e ci farà conoscere siti e aspetti inediti di questi magici luoghi.

Appuntamento ore 7,45 con partenza alle ore 8,00 da piazza Matteotti angolo via Sassari (Lato parcheggi delle ferrovie). Pranzo al sacco. Rientro alle ore 19,00 circa.

Il contributo per i soci escursionisti è di euro 10 i soci ordinari e sostenitori nulla devono. Il costo dei biglietti di ingresso al museo di Sant’Antioco è escluso.

Per coloro che non volessero utilizzare il proprio mezzo e possibile prenotare un passaggio ‘su un pulmino con l’ulteriore contributo di 20 euro.

Per info e prenotazioni scrivere a:

amicidisardegna@tiscali.it fornendo le proprie generalità e numero di cellulare o telefonare al 3383187899

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *