Archivi categoria: Attività associative

Le prossime iniziative di fine anno

In questo ultimo scorcio di anno presentiamo alcune iniziative che hanno sempre riscosso interesse e fra queste una novità per il 1° gennaio, Eccole...

24/12 Aperitivo di Natale in grotta. Domenica 24 dicembre l'associazione Amici di Sardegna organizza un trekking sulle cavità del colle di Sant'Ignazio a Cagliari. Un'escursione turistica attraverso tunnel, grotte e macchia mediterranea al termine della quale ci sarà un aperitivo dentro una grotta con panettone e spumante della Sardegna. Abbigliamento comodo con scarpe da trekking. Info e prenotazioni Amici di Sardegna mail: amicidisardegna@tiscali.itContinue Reading ››

A proposito di Legge finanziaria e di Caste

pacco-dono

Il 5 dicembre è stata pubblicata nel BURAS una ulteriore parte della così detta Legge finanziaria. Norma di vitale importanza per l'assetto finanziario e contabile della nostra Regione ma, osservando la Parte prima Legge regionale 5 dicembre 2017, n. 23 Disposizioni finanziarie e terza variazione al bilancio 2017/2019, notiamo il comma 24 dell'articolo 1 il cui titolo potrebbe essere intitolato "cerca l'intruso". Infatti n questo comma si legge:

  1. Nelle more della definizione degli standard professionali e formativi della guida … Continue Reading ››

Il Tirocinio di preparazione per il conseguimento della qualifica di GT è sospeso

Cari amici, come avrete  avuto modo di vedere con una manovra subdola, una delle associazioni delle Guide della Sardegna, è riuscita a far passare con un emendamento alla Legge finanziaria, una norma in base alla quale si dovrebbero sospende le attività di iscrizione al registro di cui alla L.R. n. 20/86. Una azione improvvisa sostenuta da un manipolo di consiglieri che ancora una volta si sono prestati a consolidare un sistema che non regge. Oggi ci consulteremo per valutare il da farsi. Non si esclude un ricorso al TAR Sardegna, con richiesta di sospensiva. … Continue Reading ››

Visita guidata nel cuore di Cagliari: Tuvixeddu

  L’ESCURSIONE si preannuncia imperdibile perché, all’insegna del sano camminare, parteciperanno esperti di storia, archeologi e speleologi. Si andrà infatti a descrivere rituali funerari e la genesi della città dei morti di 2600 anni fa, dove, recentemente, è stata inaugurata una nuova e inedita zona di visita, estesa un ettaro. I partecipanti, che dovranno indossare abbigliamento comodo e pratico, scarpe da trekking ed esser dotati di una fonte di luce, al termine della visita potranno accedere in una caverna ricca di sorprese. Evento a numero limitato. Previste 3 ore di passeggiata. Ed esistono … Continue Reading ››